Fondazione Mariele Ventre

Mariele Ventre nella storia della popular music a Bologna

Inaugurata la Sala della Musica

Il 21 giugno 2021, giornata internazionale della Festa della Musica, negli spazi al secondo piano di Salaborsa, ha aperto al pubblico la Sala della Musica, luogo dedicato al racconto della storia della popular music a Bologna a partire dagli Anni ’40.

Nato da un’idea del celebre e apprezzato musicista jazz Paolo Fresu, da diversi anni residente a Bologna, il progetto Sala della Musica - spiega Matteo Lepore, assessore alla Cultura del Comune di Bologna – «è promosso dal Comune di Bologna nell’ambito delle azioni di Bologna Città della Musica Unesco con la volontà di trovare un modo per rappresentare la ricchezza della scena musicale degli ultimi decenni e la vivacità della produzione attuale, elementi che hanno condotto al riconoscimento Unesco di Città creativa della musica».

Nella Sala, si è guidati in un viaggio attraverso un percorso espositivo permanente fatto di installazioni, immagini, testi, voci, suoni e canzoni, dove sono citati e raccontati oltre 800 nomi e titoli, tra artisti, canzoni, album, professionisti, luoghi, teatri, live club, etichette, studi di registrazione, eventi sia locali, sia nazionali che internazionali. Alla vivace storia musicale di Bologna dei decenni dal dopoguerra ad oggi si accompagnano storie e aneddoti, inseriti in strutture che propongono immagini a grandezza naturale dei principali artisti, tracce sonore di brani storici e video.

Una delle grandi strutture «a vela» collocate lungo la Sala, è dedicata proprio a Mariele Ventre. L’impatto visivo ed emozionale di fronte a Mariele è notevole. Ad una sua immagine molto suggestiva - e rigorosamente in bianco e nero – del 1968 che la ritrae mentre dirige il Piccolo Coro dell’Antoniano (foto di Aldo Salmi), è idealmente affidato il compito di «raccontare» al visitatore una storia del 1969, quella dell’11° Zecchino d’Oro, attraverso alcuni aneddoti che scorrono sul monitor dell’installazione dedicata al decennio 1960-1969.

 

La Sala della Musica è aperta negli orari di Salaborsa:

lunedì 14.30-20, da martedì a venerdì 10-20

Ingresso libero

Biblioteca Salaborsa

Piazza Nettuno, 3 – 40124 Bologna (BO)

cittadellamusica.comune.bologna.it

Galleria fotografica

Fondazione Mariele Ventre - Largo Mariele Ventre, 3 - 40125 Bologna, Italia - tel.: 051 4299009 - cell.: 334 9137316 - fax: 051 3512689 - e-mail: fondazione@marieleventre.it - Codice Fiscale: 91156460379 - P. IVA: 01925091207