Fondazione Mariele Ventre

La Fondazione Mariele Ventre di Bologna intende favorire l’esperienza del “coro scolastico”, come momento di crescita individuale e comunitaria, in cui tutti possano trovare posto, come luogo privilegiato “delle differenze armonizzate”. In tale senso, il canto condiviso permette al bambino di andare oltre ad eventuali individualismi performativi, offrendogli l’opportunità di collaborare, gioire, comprendere, elaborare con gli altri, contenuti, percorsi e sentimenti.

A tale proposito, la Fondazione Mariele Ventre ha organizzato “SCUOLE IN CORO PER MARIELE”, Rassegna di Cori Scolastici del territorio nazionale, nell’ambito del più ampio progetto didattico-educativo di Gisella Gaudenzi “Sulle note di Mariele” rivolto ai bambini della scuola Primaria e dell’Infanzia, la cui attuazione prevede:

  • l’organizzazione di laboratori di canto corale in numerose scuole di tutto il territorio nazionale;
  • la condivisione di strumenti didattici operativi e di intenti valoriali;
  • la scelta di un repertorio comune pensato per l’infanzia;
  • la formazione degli insegnanti.

La Rassegna di Cori Scolastici che rappresenta il gioioso momento conclusivo di tale progetto, si è svolta presso il Teatro Duse di Bologna, nel pomeriggio di sabato 16 maggio 2015. A condurla sono stati Gisella Gaudenzi, che ne è anche direttore artistico, e Michele Casali, Direttore Generale e Amministratore Delegato della Casa Editrice ELI di Loreto (AN), partner della Fondazione Mariele Ventre per la manifestazione.

Ha partecipato una decina di cori provenienti da istituti scolastici di ogni parte del territorio nazionale, con una presenza di circa 1000 persone (tra bambini, insegnanti e accompagnatori).

Il Sindaco Virginio Merola è intervenuto alla manifestazione per dare il benvenuto e portare il saluto della Città di Bologna a tutti i presenti.

È stata un'esperienza importante che ha permesso a grandi e piccini una gioiosa condivisione di intenti umani e culturali, nel vivo ricordo dell'intuizione artistica e spirituale di Mariele Ventre, anima dello Zecchino d’Oro nonché fondatrice e direttrice del Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna.

È stato un “riportare” il cantare-bambino al bambino.

È stato il tentativo di ritrovare "la gioia del canto" partendo dalla scuola, luogo deputato per eccellenza alla costruzione di personalità serene ed armoniche.

Programma della giornata:

  1. Coro della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Statale “Francesco Gesuè” di San Felice a Cancello (Caserta)
    • Quarantaquattro gatti  (G. Casarini)
    • La sveglia birichina  (L. Beretta - G.C. Cadile - F. e M. Reitano)
    • Speranza  (G. Rodari - P. Stupel)
    • Dormi mio bel piccino (Duermete Ramoncito)   (Tradizionale - A. Valeri Manera - Rielab. Bobmitchell)
  2. Coro della Scuola Primaria “Alcide De Gasperi” di Piacenza
    • Volevo un gatto nero  (Maresca - Soricillo - Framario)
    • Akai hana  (Tradizionale)
    • Se avessi  (Famauri - Quieto)
    • Inesiponono  (Tradizionale)
  3. Piccolo Coro “Suor Marcellina” dell’Istituto Suore Marcelline di Milano
    • Metti la canottiera  (V. Pallavicini - P. Massara)
    • Ma che pizza  (Depsa - S. Amato - Depsa)
    • Bolle di sapone  (M. Soldi - N. Aprile)
    • Né bianco né nero  (A. e F. Testa)
  4. Coro della Scuola Primaria di Montesarchio (Benevento)
    • Ma chi l’ha detto…  (E. Di Stefano - G. Fasano)
    • E ciunfete… nel pozzo  (A. Testa - G. Kramer)
    • Nettuno netturbino  (S. Stelletti - N. Piras)
    • Ciao, Amico  (E. Capelli - Cadile - F. e M. Reitano)
  5. Coro della Scuola Elementare Statale “Gianni Rodari” di Briona (Novara) (classi 1 a -2 a )
    • Dormi mio bel piccino (Duermete Ramoncito)   (Tradizionale - A. Valeri Manera - Rielab. Bobmitchell)
    • La storia del fiume  (Baumgartner - Sessa Vitali - Weber)
    • La sveglia birichina  (L. Beretta - G.C. Cadile - F. e M. Reitano)
  6. Coro “Amici di Mariele” di San Pietro in Casale (Bologna)
    • Popoff  (A. Benassi - P. Gualdi - M. Pagano)
    • Il tortellino  (T. Di Tullio - A. Visintainer - A. Visintainer)
    • Mariele chi è  (A. Boriani - G.M. Gualandi)
    • Mille voci una voce (Vmeste vesselo sciagat)  (M. Matusvosky - A. Testa - V. Sciainskyt)
  7. Coro della Scuola Primaria “G. Carducci” di Bologna
    • Noi noi noi  (A. Mori - V. Buonassisi - A. Mori)
    • Il più grande motore  (T. Martucci - A. Anelli)
    • Chiquitita  (B. Andersson - B. Ulvaeus - Rielab. Gaudenzi - Zanrei)
  8. Coro della Scuola Primaria “Nicola Sala” di Benevento
    • L’Aquila  (F. Rossi - Zavallone)
    • Cin-ciam-pai  (Rinaldi)
    • Nettuno Netturbino  (S. Stelletti - N. Piras)
    • Amico Nemico  (A. e F. Testa)
  9. Coro della Scuola Primaria “Borgo Vodice” di Borgo Vodice (Latina)
    • Acquarello  (Toquinho - M. Fabrizio - V. de Moraes - G. Morra)
    • Il sogno più bello  (M. De Cillis - A. Martelli)
    • Il caffè della Peppina  (Martucci - Anelli)
    • Mamma Maria  (C. Minellono - D. Farina)
  10. Coro della Scuola Elementare Statale “Gianni Rodari” di Briona (Novara) (classi 3 a -4 a -5 a )
    • Ma chi l’ha detto  (E. Di Stefano - G. Fasano)
    • Evviva noi  (A. Pascanu - L. Beretta - A. Bertoni - A. Pascanu)
    • Chiquitita  (B. Andersson - B. Ulvaeus - Rielab. Gaudenzi - Zanrei)

Domenica mattina 17 maggio i partecipanti alla rassegna di cori sono stati accolti nella Sala del Consiglio del Palazzo Comunale di Bologna, per ricevere il saluto della Presidente del Consiglio Comunale Simona Lembi.

Dopo essere stati ricevuti dalla Presidente del Consiglio, gli ospiti sono stati accompagnati a visitare le più prestigiose sale del Palazzo Comunale.

Ancora una volta la Città di Mariele ha così dimostrato la sua vicinanza alla Fondazione Mariele Ventre nella ricorrenza del ventesimo anniversario della scomparsa di Mariele, avvenuta il 16 dicembre 1995.

 

Scarica la locandina

Scarica il programma

Galleria fotografica

Fondazione Mariele Ventre - Largo Mariele Ventre, 3 - 40125 Bologna, Italia - tel.: 051 4299009 - cell.: 334 9137316 - fax: 051 4294083 - e-mail: fondazione@marieleventre.it - Codice Fiscale: 91156460379 - P. IVA: 01925091207