Fondazione Mariele Ventre

Per avviare un'adozione a distanza

La Fondazione Mariele Ventre rileva i dati relativi alla famiglia o alla persona che intende iniziare un'adozione (nome, cognome, indirizzo, un recapito telefonico dove sia possibile lasciare eventuali comunicazioni). Una volta raccolta una lista di una decina di nominativi (o comunque al primo contatto), questi vengono suddivisi (Casa del Sorriso o Hardeman) e vengono inviati via fax nelle rispettive sedi in Bolivia.

Successivamente, la Fondazione manda alle nuove famiglie una lettera contenente i ringraziamenti di Madre Nazarena Di Paolo, Superiora Generale delle Suore Missionarie, i ringraziamenti della Fondazione e alcune notizie informative (n° di c/c postale su cui effettuare il versamento, indirizzi e recapiti telefonici per contattare direttamente la Bolivia, notizie sulla differenza d'orario con l'Italia per evitare di telefonare in piena notte).

Dalla Bolivia, le Suore responsabili provvedono ad inviare alle famiglie una lettera contenente la fotografia del bimbo/a e alcune notizie che lo riguardano.

Una volta ricevute entrambe le lettere (assolutamente non prima!), la famiglia può effettuare il versamento, pari a 260,00 €. Suggeriamo alle famiglie di effettuare un unico versamento annuale, tuttavia l'intera somma può essere divisa in più versamenti nel corso dell'anno.

Vogliamo sottolineare che la Fondazione non trattiene alcuna somma dai versamenti effettuati dalle famiglie, facendosi così carico di tulle le spese (postali, telefoniche, ecc…): è anche questo un modo per sostenere le adozioni a distanza.

Come effettuare i versamenti

-    Mediante bollettino di c/c postale intestato alla Fondazione (nello spazio per la causale del versamento si richiede che venga specificato il nome del bimbo/a); la Fondazione riceve, mensilmente, dalla Posta i certificati di accreditamento che vengono conservati per eventuali consultazioni;

-    mediante bonifico sul conto BancoPosta della Fondazione.

Le somme dei versamenti vengono consegnate periodicamente a mezzo bonifico bancario o tramite assegno consegnato personalmente alle Suore responsabili (o a Madre Nazarena Di Paolo); ogni operazione è rigorosamente documentata presso la sede della Fondazione e viene di volta in volta inviato un prospetto analitico (data dei versamenti, chi ha effettuato i versamenti, quanto ha versato, per quale bimbo/a) dei versamenti alle suore responsabili sul posto (via fax), più una copia per conoscenza a Madre Nazarena.

Inoltre viene inviato alle famiglie “adottive”, con cadenza annuale, il resoconto dei versamenti effettuati nell’anno precedente.

Fondazione Mariele Ventre - Largo Mariele Ventre, 3 - 40125 Bologna, Italia - tel.: 051 4299009 - cell.: 334 9137316 - fax: 051 4294083 - e-mail: fondazione@marieleventre.it - Codice Fiscale: 91156460379 - P. IVA: 01925091207